55a Edizione – 2018

Campionato Valligiano di Corsa Campestre

Valle di Fiemme

 

PARTECIPAZIONE:

Libera a tutti: civili e militari, purchè residenti in uno dei paesi della Magnifica Comunità di Fiemme o di Capriana (compresa la località Fontanefredde del Comune di Trodena) e regolarmente iscritti e tesserati ad una Società Sportiva di Valle.

Si ricorda che un atleta, pena squalifica, NON PUÒ cambiare Società durante lo svolgimento del Campionato.

Possono partecipare alle singole gare anche gli atleti residenti nelle valli di Fassa e Cembra o ospiti occasionali su invito (con il benestare del C.O.) purché siano in possesso di certificato medico per l’attività sportiva agonistica. Verranno premiati anche se non verrà assegnato loro alcun punteggio.

ISCRIZIONI:

Dovranno pervenire al sig. Dagostin Mirco (cell. 335/7584028), responsabile dell’elaborazione delle classifiche, accedendo al sito web www.campionatovalligianofiemme.it entro le ore 20.00 del venerdì antecedente la gara.

E’ concessa l’iscrizione di un massimo di 3 atleti (dando la precedenza alle categorie giovanili) per ogni Società il giorno stesso della gara entro 30’ dalla partenza della prima categoria.

QUOTA D’ISCRIZIONE:

La quota di iscrizione per ogni singola Prova è stabilita in € 3,00 (tre/00) così suddivisi: € 1,00 quale concorso spese per la Società organizzatrice; € 2,00 (per ogni atleta iscritto) da versare al Comitato Organizzatore del Campionato per le varie spese di gestione. Si rammenta che ogni Società Sportiva è tenuta a versare le quote di iscrizione anche per gli atleti che, pur essendo regolarmente iscritti, per qualsiasi motivo non prendono poi parte alla competizione.

L’eventuale deficit che dovesse verificarsi al termine del Campionato verrà ripartito in parti uguali fra tutte le Società partecipanti.

CATEGORIE E DISTANZE:

Categorie femminili:

Cucciole 2009/2010 da m. 500 a m. 600

Esordienti 2007/2008 da m. 600 a m. 800

Ragazze 2005/2006 da m. 1200 a m. 1500

Cadette 2003/2004 da m. 1500 a m. 2000

Allieve 1999/2000 da m. 2000 a m. 3000

Juniores 1979/1998 da m. 3000 a m. 5000

Seniores 1979/1998 da m. 3000 a m. 5000

Adulte 1969/1978 da m. 3000 a m. 5000

Veterane 1959/1968 da m. 3000 a m. 5000

Pionieri 1949/1958 da m. 3000 a m. 5000

Superpionieri 1948 e prec. da m. 3000 a m. 5000

 

Categorie maschili:

Cuccioli 2009/2010 da m. 500 a m. 600

Esordienti 2007/2008 da m. 600 a m. 800

Ragazzi 2005/2006 da m. 1200 a m. 1500

Cadetti 2003/2004 da m. 2000 a m. 2500

Allievi 1999/2000 da m. 3000 a m. 4000

Juniores 1979/1998 da m. 5000 a m. 6000

Seniores 1979/1998 da m. 5000 a m. 6000

Adulti 1969/1978 da m. 5000 a m. 6000

Veterani 1959/1968 da m. 3000 a m. 5000

Pionieri 1949/1958 da m. 3000 a m. 5000

Superpionieri 1948 e prec. da m. 3000 a m. 5000

Le categorie Veterani, Pionieri e Superpionieri maschili gareggeranno assieme a tutte le categorie femminili (in caso di partecipazione particolarmente numerosa la Società organizzatrice della singola gara può sdoppiare le partenze).

ORARIO:

Ritrovo ad ore 09.00 e partenza della prima categoria ad ore 09.30 per le Prove che si disputano al mattino. Per le gare pomeridiane il ritrovo è ad ore 15.00 e la partenza della prima categoria alle 15.30.

L’ordine delle partenze prevede sempre l’inizio con le categorie dei più piccoli (cuccioli femminile).

PUNTEGGIO:

Indipendentemente dal numero di partecipanti, a tutte le categorie verranno assegnati 16 punti al 1° classificato, 15 al 2°, 14 al 3° e così via fino al 16° che riceverà 1 punto come tutti gli altri atleti classificati successivamente.

Agli arrivati a pari merito verrà assegnato il punteggio più basso.

TEMPO MASSIMO:

Non è previsto.

RECLAMI:

Vengono accettati entro 5 giorni dalla data della Prova con allegata la quota di 50,00 (cinquanta/00) che verranno restituiti in caso di accettazione.

PREMIAZIONI:

Evidenziare i primi tre classificati in ogni singola categoria e prevedere un premio personale per TUTTI i partecipanti da assegnare alla riconsegna dei pettorali. Le Società vengono premiate solo nella classifica finale del Campionato.

Per la classifica finale individuale verranno presi in considerazione tutti gli atleti che avranno concluso regolarmente almeno 4 delle 5 Prove. A parità di punteggio vale il maggior numero di gare disputate e quindi il piazzamento dell’ultima Prova. Coloro che avranno disputato tutte le 5 Prove scarteranno il punteggio più basso.

Per le categorie giovanili (cuccioli m/f – esordienti m/f – ragazzi m/f – cadetti m/f) verranno premiati (ma non classificati) anche coloro che termineranno solo 3 Prove.

GIURIA:

E’ composta dal Presidente e dal Segretario del C.O. oltre ad un rappresentante di ogni Società Sportiva.

RESPONSABILITÀ e VISITE MEDICHE:

Le Società organizzatrici delle singole Prove devono assicurarsi per eventuali danni e/o infortuni che dovessero verificarsi a terzi durante lo svolgimento delle stesse gare.

Devono inoltre munirsi di un Medico di Gara.

E’ compito dei Presidenti delle varie Società Sportive accertarsi dell’idoneità sportiva dei propri atleti.

 

Il Presidente Dellantonio Valentino

Il Segretario Dellantonio Paolo